Hit Show e voglia di unità

Nave (BS), 16 febbraio 2016 – Si è tenuta, nel fine settimana appena trascorso, presso il Centro Fiere di Vicenza, la seconda edizione di Hit Show, importante appuntamento per il settore armiero e il mondo venatorio. ACR Onlus era presente con un proprio punto informativo presso lo stand di CONFAVI/ACV e con materiale divulgativo presso l’area riservata ad ACL.

Alla vigilia di questa manifestazione, avevamo inviato a tutte le associazioni venatorie una lettera con la quale chiedevamo la disponibilità ad ospitare la nostra associazione presso il loro stand. La nostra intenzione, come spiegato nella nostra missiva, era quella di dare un segnale di unità, uno spunto di discussione per potere finalmente iniziare a parlare di un progetto comune di salvaguardia della attività venatoria. Purtroppo, la nostra proposta, non ha trovato risposta alcuna da parte della maggioranza delle associazioni interpellate, segno chiaro che quella volontà di collaborare e unire con cui tante volte si riempiono i comunicati, è ben lontana dagli effettivi progetti della politica venatoria.

La nostra è una triste constatazione, forse non siamo ancora riusciti a far comprendere a tutti che fare fronte comune, abbandonare gli inutili campanilismi associativi, è l’unica via per difendere il nostro mondo.

Un sentito ringraziamento a CONFAVI/ACV e ad ACL per l’amicizia dimostrataci e ai tanti visitatori che in questi giorni non hanno mancato di farci sentire il loro appoggio: il nostro impegno non verrà mai meno, per il bene della caccia, per il bene del mondo rurale.

 

Comitato Di Gestione
ACR-onlus

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi